Il meeting si pone come obbiettivo quello di riunire tutte le persone interessate all’argomento e fare il punto sullo stato della disciplina a livello italiano. Quest’anno si porrà particolare attenzione alle molecole e alle condizioni ambientali che attraggono o favoriscono l’arrivo degli insetti sul cadavere.
Tutti (soci e non soci) sono invitati a contribuire all’incontro con lavori scientifici o con casistica. Il comitato scientifico garantirà il rigore delle presentazioni.

Location:

C&G – Palazzo Falletti (http://www.palazzo-falletti.it/) in Via Panisperna 207 a 1km dalla stazione Roma Termini.

PROGRAMMA

9.00 – Registrazione  
9.30 – 9.45 Inizio dei Lavori e Saluti Consiglio direttivo
9.45 – 10.15 La ricerca a servizio della giustizia per la stima del PMI: campi da esplorare nell’entomologia forense, nell’antropologia  forense e nella medicina legale S. VANIN
10.15 – 10.45 I semiochimici degli insetti: dalla percezione al comportamento S.G. GERMINARA
10.45 – 11.00 Pausa caffè  
11.15 – 11.45 Applicazioni dell’analisi del microbioma in contesto forense E. VENTURA SPAGNOLO
11.45 – 12.00 Comunità batterica epinecrotica e stima del PMI G. MASTROIANNI
12.15 – 12.30 Entomologia Forense e Necro-microbioma nel contesto Veterinario: una nuova applicazione F. TUCCIA
12.30 – 12.45 Insetti ed Ossa: analisi entomologica ed antropologica della collezione della certosa di Bologna M. AZZONI
12.45 – 13.00 Dalla scena del crimine al laboratorio: raccolta e preparazione dei pupari per analisi morfologiche e molecolari J. PRADELLI
13.00-13.15 Discussione  
13.15 – 14.30 Pranzo  
14.30 – 15.30 Workshop (teorico e pratico) per l’identificazione di tutti gli stadi di sviluppo degli insetti presenti sul cadavere G. GIORDANI
15.30 – 16.30 Assemblea annuale GIEF “Le sfide del 2019”  

 

L’incontro sarà anche l’occasione per regolarizzare le quote di iscrizione e consegnare gli attestati di iscrizione e le tessere GIEF.

La quota di partecipazione (comprensiva di materiale didattico del workshop e pausa caffè) è fissata in:

– Euro 10 per i soci GIEF

– Euro 25 per i non soci.

 

La quota associativa per l’anno 2019 ammonta a Euro 35, pagabile al momento dell’iscrizione all’incontro. L’invio di una copia aggiornata del CV a [email protected] è gentilmente richiesta per formalizzare l’iscrizione all’associazione.

 

Deadline per l’iscrizione: 13.12.2018

 

Per informazioni: [email protected] o [email protected] (indicare nel soggetto GIEF)

 

Per l’iscrizione: inviare una mail con le seguenti informazioni:

– Nome e Cognome

– Affiliazione

– Indirizzo mail

– Allergie/Intolleranze alimentari

– Copia dell’avvenuto versamento della quota di partecipazione sul seguente conto:

intestatario: GIEF

banca: SPARKASSE filiale TREVISO

IBAN: IT02 I060 4562 1800 0000 5001 638

BIC: CRBZIT2B140

Causale: Meeting Roma 2018 o Meeting Roma 2018 e quota 2019

                                              

                                                                       …a presto

 

 

COMITATO ORGANIZZATORE

Elisa Arena, Stefano Vanin, Fabiola Tuccia, Giorgia Giordani

 

COMITATO SCIENTIFICO

Stefano Vanin, Giorgia Giordani, Fabiola Tuccia, Elisa Arena, Mirella Gherardi, Luigi Mastrogiuseppe

 

Riassunti:

Lunghezza massima con titolo, autori e affiliazioni non superiore a un foglio A4, con margini 2.5cm e interlinea singolo

TITOLO (Times New Roman, grassetto, Maiuscolo, centrato, carattere 12)

Spazio (carattere 12)

Autori (Times New Roman, centrato, grassetto, carattere 12)

Affiliazioni (Times New Roman, centrato, carattere 10)

Spazio (carattere 12)

Testo (Times New Roman, grassetto, Maiuscolo, giustificato, carattere 12). Il testo è preferibile sia organizzato, anche senza titoli, in introduzione, materiali e metodi, risultati, discussione. La bibliografia non è necessaria. Il testo deve essere in italiano, chi volesse fornire anche una versione inglese, si assicuri della correttezza linguistica. Se rientrano nelle dimensioni massime del testo ben vengano figure (bianco e nero) con relative didascalie. Le figure devono essere citate nel testo.

With the support of:

FOOD GENIUS ACADEMY www.foodgeniusacademy.com

 

Per il programma in PDF  Clicca quì

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *